• foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
Nik's Harley-Davidson Pordenone NIK'S HARLEY-DAVIDSON Harley-Davidson

18 SETTEMBRE 2022: IRON RUN

venerd́ 23 settembre 2022

Torna all'elenco report >
immagine evento

18 SETTEMBRE 2022: IRON RUN

 

Giornate ormai dichiaratamente autunnali si affacciano a ridosso di un evento che mai potrebbe spaventare i nostri soci.

Gli iscritti all’evento sarebbero stati disponibili ad affrontare il percorso in ogni condizione meteo ma si sa che il Friuli Chapter Italia tutela sempre i propri soci con grande apprensione e l’obiettivo di sicurezza totale.

Mattino domenicale con temperature intorno ai 12° che donano frizzantezza all’arrivo al Caffelatte. Gli impavidi arrivano con grande puntualità, eroico Matteo che nonostante la sciatalgia, ci raggiunge per un amorevole e paterno briefing.

Il tempo comunque ci assiste, si parte con circa 17° e nessuna minaccia di precipitazioni sul percorso.

Si parte spediti e la prima sosta è alla Diga del Vajont, dopo aver schivato abilmente, gli autovelox di Erto e Casso. 

Si continua sempre in perfetta formazione con il supporto dei Road Captain e la sapiente guida del nostro Head Road Captain, Luca Rosso.

Secondo passo con sosta e foto di rito alla Mauria con grandissima capacità da parte dei partecipanti, unico sbandamento a piedi, di Loris che voleva fare bottino micologico… niente Dunlop HD ai piedi che lo fanno scivolare rovinosamente ma subito pronto a ripartire su 2 ruote (decisamente più stabile in questa modalità)

Passiamo per Ravascletto e Passo MonteCroce Carnico con il tempo che miracolosamente ci assiste (come da programma Friuli Chapter Italia)

Oramai temperatura ed orario suggeriscono la sosta pranzo magistralmente organizzata dalla nostra super activity Manuela.

Un piccolo tratto di sterrato per provare le capacità dei mezzi anche in situazioni estreme extra tornanti…. E siamo a destinazione... locale caloroso a nostra completa disposizione che ci serve golosi antipasti ed un primo che potrebbe servire per la sopravvivenza settimanale…

Si riparte per iniziare la discesa verso la “terra bassa e ferma” con una sosta a sorpresa al lago di Cavazzo per la sorpresa delle sorprese, una patch dell’evento, graditissima e da conservare per sempre.

I saluti, dopo l’ultima birra, offerta dal sempre generosissimo Fedez e si rompono le fila per i rientri alle diverse destinazioni.

In serata i messaggi di tutti i cavalletti giù confortano e rasserenano su un nuovo successo tutto targato Friuli Chapter Italia.

Unico rimpianto, potevamo essere di più in un evento davvero ben riuscito.

 

Alla prossima

 

VVB

IL CONTE FUCICH

Visitando www.niks-harley-davidson.com, accetti il nostro uso dei cookie Ok