• foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
Nik's Harley-Davidson Pordenone NIK'S HARLEY-DAVIDSON Harley-Davidson

7 - 9 DICEMBRE 2018: (N.W.R. & W.L.P.) 2018

domenica 9 dicembre 2018

Torna all'elenco report >
immagine evento

(N.W.R. & W.L.P.) 2018

 

Un lungo week-end che parte in direzione Hog Inverno.

Prima batteria composta da 12 valorosi schierati per raggiungere Bologna già venerdì sera:Tella, Elisa, Marzia, Niki, Federico, Fedez, Luca, Giovanni, Enrico, Roberto, Massi e Fulvio.

Partenza ore 16:30 circa confortati dal miglior vin brûlé mai bevuto (quasi un aperitivo per l’eleganza e il mix degli ingredienti) con Nicola Bonetti che ci saluta così augurandoci buon viaggio

Temperatura sostenibile e sopra la media per essere quasi metà dicembre… percorso tutto autostradale vista l’ora e l’incalzare del calare delle prime luci della notte (cit. supergulp)

Piccolo intoppo sul passante di Mestre che indica 10 km di coda costringendoci ad una lunga violazione del codice della strada o in alternativa, a fondere i ns amati motori sulla A4 ……

La corsa rallenta al punto tale che alla prima sosta rifornimento si ipotizza di saltare il pic-nic pianificato per rompere la fame ed il freddo… poi ci ravvediamo e si procede con il prezioso rito della bottiglia con soppressa e formaggi… bellissimi momenti per rinvigorire spirito e temperatura interna.

Si riparte …. Infilandoci in una nebbia stile film fog anni 80….. con le visiere che si appannano e la temperatura che scende velocemente sotto i 10° ... Niente paura!  È HOG INVERNO!!!

Verso le 20 arriviamo al confortevole albergo di San Lazzaro disposto dalla nostra Gina, registrazione veloce bagaglio in camera e rimbalzo nuovamente nella hall per la nostra cenetta già pianificata.

Si opta per trattoria Sandoni, una garanzia per le tipicità Bolognesi … ci hanno riservato il posto moto davanti all’ingresso anche se stavolta a schieramento ridotto rispetto all’imponenza del GNOCCORUN estivo.

Mortadella, lambrusco, tagliolini al sugo di cipolla, gramigna alla salsiccia, gnocco fritto, salumi, grigliata e sorbetto per finire (giusto per fare invidia a chi non c’era ho elencato il menù).

Si torna in albergo felici di aver trascorso qualche ora insieme e consapevoli che potevamo essere soddisfatti senza dover necessariamente raggiungere la prima serata di NWR in qualche discoteca bolognese.

Sabato mattino, appuntamento ore 09:30 per partire verso la concessionaria, tutti puntuali schierati e pronti a rappresentare il nostro Chapter.

Si parte, il tempo è buono, traffico molto limitato... è un sabato mascherato da domenica, essendo l’8 dicembre.

Ad un certo punto un rallentamento del gruppo e un tamponamento tra Massi e me … niente di grave perché le moto rimangono in posizione retta... uniche vittime la mia borsa destra e alcune bottiglie gelosamente custodite per confortarci la serata (Ornellaia mi manchi tanto)

Il gruppo si ferma per i soccorsi del caso, la moto di Massi non può ripartire per un colpo al pedale del freno e il concessionario vicinissimo a noi manda un furgone a recuperare il mezzo... consentendoci così di raggiungere tutti insieme il punto di ritrovo del NWR presso la sede HD di Bologna .

Ci sono già molti harleysti che diventeranno centinaia con il passare delle mezz’ore …..registrazione caffè e brioches per tutti ….saluti con i vari Chapter e ricongiungimento con i nostri arrivati con partenza sabato mattino.

Alle 1430 si parte per mini run che ci conduce alla fiera … scorta di carabinieri motociclisti e comunque una tangenziale abbastanza sgombra…… si arriva e dopo aver parcheggiato le moto si entra nel circus.

Subito si nota un parco giochi al coperto, percorso banzai, calcio balilla, go-kart e pista per country dance.

Tutto molto ben disposto, inizia la partecipazione alle varie discipline, nel percorso banzai le donne del Friuli Chapter Italy hanno dato il meglio arrivando prima dei colleghi maschietti: Marzia è la nostra prima arrivata, Tella a seguire e subito dopo Elisa.
Per galanteria gli uomini, Matteo  Marco ed Enrico, arrivano un po' dopo, quasi in contemporaneamente e apparentemente più provati delle nostre mitiche  Lady.

Nei kart i rappresentanti sono stati Luca e Federico che non sono arrivati al podio ma sono sempre i nostri campioni … calcio balilla, un paio di sfide per poi essere eliminati ai quarti (sigh sigh)

Le ore volano e viene l’ora di andare a rinfrescarsi pre-cena.

Una corsa in albergo, doccia e per alcuni di nuovo moto, per altri taxi (freddo e voglia di bere forse i motivi scatenanti di questa scelta)

Una personalizzazione con parrucca argentata per tutti e maglietta grigia per renderci riconoscibili tra i quasi 2000 harleysti presenti….Troppo trendy e fighi quelli del Friuli Chapter Italy.

Ottimo aperitivo per poi passare nella sala cena dove troviamo due tavoli a nostra disposizione per rimanere in compagnia tutta la sera … un menu emiliano e un animazione tra clone di Vasco e intervento di intrattenimento da parte di 2 Iene (Italia 1).

La serata scorre veloce e poi dopo il dessert buona parte di noi torna in albergo ormai provati dall’intensità della giornata .

Domenica mattino colazione e poi partenza ore 9:30 … quasi tutti puntuali (solo un socio in ritardo di 10minuti).

Tempo buono anche se freddino intorno a noi (circa 8°).

Prima tappa a 1 km dalla partenza per la sosta carburante e poi via per raggiungere i nostri amici biker del Friuli Chapter Italy (quelli che davvero conta incontrare il più spesso possibile).

Il tempo è davvero stupendo e il gruppo pure … senza intoppi arriviamo con puntualità cronometrica all’appuntamento del nostro pranzo degli auguri del Friuli Chapter Italy .

Arriviamo tutti curiosi di vedere come si sono organizzati i nostri soci verso il tema del pranzo (anni ’70)

Devo dire che la sorpresa è tanta ...davvero i soci hanno colto lo spirito della proposta salendo sulla macchina del tempo tra ballerini stile Tony Manero, reduci alla "nato il 4 luglio", simil rock star, famiglie intere agghindate in perfetto costume 70s .

Complimenti a tutti davvero ….

Dopo un goloso aperitivo in piedi, passiamo nella sala principale che ci ospiterà per il resto della giornata.

Prendiamo posto e ci tiene compagnia uno schermo che manda (montaggio Holt junior) le immagini sintesi di un anno vissuto meravigliosamente a bordo delle nostre moto.
Favolosa la lotteria con bellissimi premi messi in palio da Nik's H-D, Coop 3.0 e dal Salumificio Zoratti, che ha visto BB ( Banda Bassotti...alias Beppe Balsamo) vincitore, dopo approfonditi controlli sulla validità del biglietto J, dell'ambito tagliando!

Nicola e Matteo ci intrattengono ricordando lo spirito del Friuli Chapter Italy e passando all’informare i soci di alcuni spostamenti di ruolo all’interno del direttivo, il premio al King of the Road (FEDEZ) che con la coppa manterrà il ruolo per l’anno che verrà e probabilmente combatterà per non cedere il titolo.

Nuove girl nel direttivo, con un fantastico collegamento intercontinentale con la Manu Galante new Activity del gruppo.

Marzia nominata Road Captain e Loris invece che a malincuore lascia l’incarico per i suoi innumerevoli impegni di lavoro ….

Un cambio tra me (Fulvio il Conte) e Giulio nei ruoli di Membership verso Activity e viceversa.

Il delizioso pranzo continua per poi arrivare alla presentazione di un video, tutto sempre accompagnato dal mitico Paul Resident Dj.

E’ un video che ti entra nel cuore, per lo sfondo musicale, per le parole usate da Nicola (incontrovertibili e vere che ti arrivano… ) le battute di noi officer danno un po’ di colore al tutto ma davvero le riprese sono state gestite con grande regia (risultato elegante con già 7000  visualizzazioni, forse 10 mie J )

Una splendida giornata nella quale ho “letto” in tanti nuovi soci la grandissima voglia di esserci e di vivere nuove avventure.

Uno spazio immancabile è stato quello del programma 2019 al quale ho avuto l’onore di poter fare la presentazione assieme a Gina già immaginando qualche percorso insieme in un gruppo di harley sempre più numeroso.

Ci vediamo presto e visto che ci sono “mi mancate già” (cit. Billy Kristal in Harry ti presento Sally)

VVB

IL Conte Fulvio

Visitando www.niks-harley-davidson.com, accetti il nostro uso dei cookie Ok