• foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
Nik's Harley-Davidson Pordenone NIK'S HARLEY-DAVIDSON Harley-Davidson

8 APRILE 2018: GONDOA RUN

domenica 8 aprile 2018

Torna all'elenco report >
immagine evento

8 APRILE 2018: GONDOA RUN

 

Ieri è stata la prima vera uscita del F.C.I. baciata dalla fortuna di un clima finalmente adeguato.

Ritrovo al nostro mitico Caffellatte (Cagalatte rinominato dal nostro Assistant Director) alle ore 09,00 ma la voglia era tale che già a quell’ora eravamo in molti a riabbracciarci finalmente al cospetto dei nostri cavalli d'acciaio.

Pochi minuti prima di partire ci arriva la comunicazione che il padre spirituale oltre che guida di questo Run non sarebbe riuscito a raggiungerci per allo stop & go invitandoci a raggiungerlo verso il comune di Cavallino …

Un breve controllo dell’itinerario con aggiustamento dei navigatori e tutto ok, si parte impavidi con un bellissimo gruppo di 51 persone e circa 35 moto

Prima uscita a San Stino e da lì vostra la metà di Cavallino Treporti ……uno stuolo di moto rombanti che da sole riscaldano i nostri cuori… protetti dai nostra angioletti con gilet arancio davanti e uno (meno angioletto QUEST’ULTIMO) con gilet giallo a difenderci le spalle….

Il ruolo della nostra squadra di R.C. si fa ancora più brillante con alcune deviazioni suggerite da strumenti di navigazione ai quali mancava qualche aggiornamento cosicché si sono create piccola emozioni nell’affrontare strade nuove e sconosciute …

Tutto brillantemente gestito da un eccellente lavoro di squadra come ormai siamo sempre abituati a vedere e a volte sembra ingiustamente scontato.

Un bel giro che termina davanti al comune di Cavallino Portegrandi dove ci aspetta Mr. Matosel ….

Un piazzale accogliente dove il buon Bruno ci attende con la sua gentilissima zavorrina ….

Forse perché eravamo solo 51 … forse perché nessuno scarico era a norma… ci avvicina una cortese pattuglia di polizia urbana… chiedono dove siamo diretti e quando gli si espone la nostra meta intermedia, ci comunicano con fermezza che esiste un decreto restrittivo che impedisce ai motocicli di avvicinarsi alle zone presidiate dai fenicotteri per evitarne la fuga ….

Il nostro Bruno dispiaciutissimo attua il piano B consapevole che ormai non potevamo rischiare di raggiungere la metà originale, con queste ritorsioni a noi angioletti silenziosi….

Si procede verso la darsena dove facciamo una breve sosta su una piattaforma a riva … foto di rito con un Secretary organizzato con attrezzatura per foto da safari …. Sempre organizzatissimo il nostra Alberto ….

Una foto che dimostrerà la felicità di essere finalmente di nuovo tutti in compagnia….. ne sono sicuro !

Si riparte.. ancora un breve percorso per raggiungere il ristorante selezionato dai nostra activities...

Arriviamo con le nostra rombanti e prendiamo possesso di tutto il parcheggio disponibile.

Molto affamati (forse golosi) ci precipitiamo nella sala in una accogliente veranda messa a nostra completa disposizione …. 3 tavolate affollate per un servizio attento e accogliente.

Pesce per tutti, ad esclusione del sottoscritto, che con manie di protagonismo, chiede portate di carne in un ristorante tipico di pesce ….

Un bis di primi apprezzatissimo da tutti e frittura per tutti (bis di primi di carne e tagliata per me) il tutto annaffiato da frizzantissimo bianco ….

L’oretta e mezza scorre veloce per compagnia e velocità delle persone addette alla nostra sala…

I primi ad andarsene sono 2 soci che hanno sentito che iniziava la coda per l’assegnazione del reddito di cittadinanza sono saliti sulle loro CVO sparendo all’orizzonte.

Avevano tutte le caratteristiche per poterne usufruire…del reddito di cittadinanza intendo... non delle stupende CVO (buon per loro)

Piano piano ci si alza tutti per riavvicinarsi al nostro Cagalatte…

Un percorso diverso lungo l’argine del fiume per risalire, decisamente più suggestivo e panoramico, e con l’andatura che il sottoscritto adora per godersi paesaggio e serenità nella guida…

Per restare vigili i nostra R.C. devono far fronte ad una piccola deviazione ad una festa di Paese a Pasiano e anche lì la loro prontezza ci porta senza imbarazzo sulla retta via.

Arrivo al Cagalatte secondo piano previsto e la gradita presenza di Niki e family ad accoglierci per un saluto pre-chiusura Run.

Una bellissima giornata ritrovando i cari vecchi e nuovi amici del F.C.I. che ci ha fatto ricordare nuovamente quanto sia bello ritrovarsi e quando siamo belli on the road, suscitando sempre l’ammirazione di chi ci incrocia …

Dimenticavo, i 2 vigili che ci hanno fermato da ieri sono stati spostati d’incarico …. e prossimamente griglia di fenicotteri come suggerito dal nostro Michelangelo …

Peccato davvero non aver potuto raggiungere la metà che aveva in mente Matosel ma è stato tutto ugualmente bello!

A prestissimo

Fulvio il conte

VVB

 

Visitando www.niks-harley-davidson.com, accetti il nostro uso dei cookie Ok