• foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
Nik's Harley-Davidson Pordenone NIK'S HARLEY-DAVIDSON Harley-Davidson

12 GENNAIO 2018: CROMOPIZZA

venerd́ 12 gennaio 2018

Torna all'elenco report >
immagine evento

12 GENNAIO 2018: CROMOPIZZA

 

Eravamo rimasti ad una splendida puntata precedente con i nostri amici over-cromosomici...: la nostra breve gita pomeridiana di luglio con clima eccellente e dei veri centauri pronti a “piegare” assieme a noi ad ogni curva come fossero dei professionisti delle piste .

L’appuntamento questa volta è per le 19:30 alla pizzeria Barrique di Pordenone, quando arrivo trovo sul posto dei nostri Road Captain e il primo gruppo di appassionati centauri….

Scambiamo qualche simpatica battuta e subito ci si rende conto di quanto siano attenti ad ogni particolare delle esperienze vissute, battendomi alla grande nell’ambito della memoria.  Se hai bisogno di ricordare qualcosa basta chiedere a loro e ti relazioneranno su tutto, forse anche sul colore della maglietta che indossavamo sotto al giubbino.

Arrivano piano piano anche gli altri componenti della serata, tra ragazzi super extra cromati, i loro splendidi accompagnatori e i nostri soci del chapter.

Io per questione di arrivo logistico non sono dotato di gilet, Tella uguale che arrivava da Udine ma questo non ci ha sollevato da osservazioni dei soci che hanno rimarcato l’importanza di avere il gilet indosso e… qui la chicca del nostro Artan … anche lui e Ornela senza gilet …ma sempre attenti alla massima efficienza, si organizzano per un blitz a casa per recuperarli, lasciando me e Tella tra i soci ad essere gli unici senza uniforme...

Grande Artan ma soprattutto Ornela (che è stata lei a correre a casa!).

Ad un certo punto la sala è gremita, anche se l’adesione è stata un po’ minata da gente che probabilmente era ancora in ferie o già impegnata nella ripresa lavorativa, ma sono certo che alla prossima occasione e mi auguro sia già utile per un nuovo giro in moto, il gruppo di soci FCI si faccia vedere ancora più numeroso.

Si passa alle ordinazioni e come al solito chi ha le idee più chiare sono i nostri amici extracromo: Marco davanti a me che vuole la pizza patatine e wurstel (che gli invidio), Tiberio che vorrebbe TUTTO sulla pizza (beata la sincerità di questi ragazzi che dicono quello che noi vorremo dire J), un’altra amica, un po’ più riservata, al punto che quando le chiedo che pizza prenderà, risponde risoluta ….”vedrai quando arriva quella che ho scelto …” (molto elegante nel mettermi subito al mio posto togliendomi la mia verve da impiccione).

Una graditissima presenza anche di alcuni nuovi soci, Luigi, Rosanna e Adriano, che dimostrano subito grande affetto al nostro gruppo e alle relative iniziative, un mega brindisi in stile Hog che attira l’attenzione di altri ospiti ma ci perdonano e tutti contenti ci risiediamo in attesa delle spettacolari pizze.

Iniziano ad arrivare e a un certo punto sembra uno spot storico di pasta (silenzio parla Agnesi) per il religioso silenzio che scende tra chi riceve la pizza tra i primi…

Serata davvero piacevole con questi amici che colgono ogni sfumatura e aspetto delle esperienze che vivono in nostra compagnia.

Tutti ricordavano alla perfezione il nome del centauro che li ha accompagnati nelle precedenti uscite: questo la dice lunga su quale affetto ed emozione susciti un certo tipo di eventi.

Finiti i dolci e caffè, ci si inizia a salutare e usciti dal locale, anche grazie ad un nostro temerario socio, la festa non finisce: nonostante i 3° quando sentono e vedono una nostra Harley accendersi, si accendono anche loro facendo a gara per salirci.
Spartaco non può mancare e l’abbraccio che esterna al suo cavaliere la dice lunga su quanto siamo importanti per loro, occasioni come quella che hanno e abbiamo vissuto quella stasera.

A presto on the road!

 

CFF

 

Visitando www.niks-harley-davidson.com, accetti il nostro uso dei cookie Ok