• foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
Nik's Harley-Davidson Pordenone NIK'S HARLEY-DAVIDSON Harley-Davidson

Vienna Harley Days 2013

sabato 20 luglio 2013

Torna all'elenco report >
immagine evento

VIENNA HARLEY DAYS 2013

 

Lo scorso anno decidemmo di andare ad Amsterdam per fare un “giretto” in occasione della decima edizione dell’Amsterdam Harley Days. Qualche settimana prima arrivò l’annuncio che la manifestazione era stata rinviata “a data da destinarsi”, come si usa dire per una cosa che non si farà più, e come alla fine è stato; ma noi, ostinati, ormai pregustando il viaggio, siamo partiti ugualmente e non ce ne siamo pentiti.

Quest’anno la vicenda si è capovolta: avevamo poco tempo per fare un giro, e abbiamo scelto Vienna per la sua breve distanza da casa, scegliendo il fine settimana fra il B-Run ed il Churrasco-Run; e guarda un po’, curiosando qua e là scopriamo che proprio in quei giorni ci sarà la quinta edizione del Vienna Harley Days. Noi, sempre ostinati, partiamo ugualmente.

Quando entriamo in territorio austriaco non si vede una nuvola; e che paesaggi per le nostre moto: montagne, fiumi, laghi e niente camion! Vienna assolata e senza traffico (nel week end trovi un viennese a Vienna più o meno come un inglese a Londra, Royal Baby a parte) è stupenda; il tempo di depositare i bagagli e andiamo a fare un giro all’Harley Village, sulla Donauinsel, una isola lunga e stretta nel mezzo del Danubio; il posto è bello e affollato, ma dopo essere stati a Roma o memori di quanta gente abbiamo trovato a Barcellona o Saint Tropez o FaakerSee, il tutto ci sembra un poco in tono minore; in ogni caso, una birretta celebrativa e qualche foto non ce le facciamo mancare.

La serata è dedicata ad una passeggiata con “cenetta” finale (anche la sobrietà è stata rinviata a data da destinarsi) sulle colline di Grinzing; serata eccellente, nonostante un tale con la fisarmonica tentasse di rovinare la cena ai presenti.

La mattina di domenica, giorno dedicato alla grande parata, noi ci imboschiamo rapidamente al castello di Schoenbrunn; rapidamente, si fa per dire, questo posto è talmente favoloso che arriva l’ora di pranzo e siamo ancora là a camminare; lo so che non ci credete, ha camminato anche Dino, abbiamo le foto!

Il pomeriggio è dedicato a passeggiare (ancora!), ma stavolta per il centro storico; continua a fare caldissimo, c’è in giro una marea di gente, ma i negozi sono rigorosamente chiusi e quindi le nostre carte di credito sono (temporaneamente) salve; comunque, questa parte della città è assolutamente spettacolare.

In serata si cena nella birreria probabilmente più caratteristica della città; a differenza del sabato sera, la domenica sera è decisamente più tranquilla, i locali sono quasi vuoti, ma la qualità di quello che ci propongono (e che noi spazzoliamo alacremente) è notevole.

E così arriva il lunedì mattina, dedicato al ritorno a casa; ti porti appresso il piacere del tempo speso bene, in allegria e in amicizia, mescolato al gusto di scoprire (o riscoprire dopo tanti anni) le bellezze di un Paese bello, ben organizzato, e molto gradevole.

 

Niki, Dino, Lidia, Egidio, Patrizia, Loris, Maria, Guido 

 

Visitando www.niks-harley-davidson.com, accetti il nostro uso dei cookie Ok