• foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
Nik's Harley-Davidson Pordenone NIK'S HARLEY-DAVIDSON Harley-Davidson

5 MARZO 2017: CORSO DI GUIDA SICURA

domenica 5 marzo 2017

Torna all'elenco report >
immagine evento

CORSO di GUIDA SICURA

 

Tutti a scuola come bravi (?) alunni col gilet del Chapter al posto del grembiulino.

Come ogni anno, il Friuli Chapter ha organizzato gratuitamente il Corso di Guida Sicura, quest’anno reso obbligatorio per i nuovi soci o per chi non ne avesse mai frequentato uno.

La sicurezza è un aspetto su cui il Chapter ha sempre puntato, e giustamente, dato che guidare una moto in gruppo è qualcosa di molto divertente, ma anche rischioso se non si adottano le attenzioni del caso.

Purtroppo la giornata non è certo una di quelle che ti invogliano a salire in moto, vista la pioggia insistente, ma tant’è, l’appuntamento è confermato e fare il corso col bagnato potrebbe rivelarsi anche un’esperienza più interessante e completa.

All’incontro si presentano una ventina di motociclisti con anche qualche passeggero, giustamente coinvolto. La parte teorica, riguardante la guida della moto in generale, viene illustrata da Nicola, mentre quando si arriva al comportamento da tenere in gruppo, la parola viene lasciata a Mirko, Head Road Captain e a Niki, Safety Officer.

Il gruppo sembra attento, qualche domanda e qualche battuta su esperienze passate aiutano a vivacizzare la mattinata che scorre abbastanza veloce verso l’ora di pranzo. Nel frattempo il signor Meteo ci ha graziati ed è perfino uscito un timido sole, per cui possiamo riporre gli antipioggia e fare una piccola pausa per un panino.

Il pomeriggio è decisamente più movimentato…passiamo alla parte pratica.

Un bel piazzale libero dal traffico tutto per noi, un po’ di birilli a terra e uno alla volta ci dobbiamo cimentare in qualche prova pratica: equilibrio, il classico otto, uno slalom, un percorso in cerchi di diverse misure, una prova di frenata. Ce n’è per tutti i gusti. Manca ancora la simulazione in gruppo su strada, ma si è fatto un po’ tardi e si decide di rimandarla alla mattina dello Spring Break, cosicché tutti potranno essere pronti per il primo Run ufficiale, a cui per fortuna ormai manca poco.

C’è voglia di muoversi, di correre, di ritrovarsi e lo si è visto oggi, anche se in realtà non siamo andati tanto lontani. Oggi c’era voglia di condividere, di ricordare esperienze, di trasmettere a chi è nuovo quello che si prova nei Run e nelle giornate insieme.

Io il corso l’avevo già fatto, quindi la curiosità è un po’ venuta meno e posso appena immaginare cosa passasse per la testa dei nuovi, ricordando com’ero io tre anni fa,  ma la mia impressione è stata che anche qualcuno di più “anziano” (in chilometri percorsi) si sia comunque ritrovato davanti a quei birilli un po’ incuriosito e un po’ intimorito. In fondo è stato un piccolo esame, un mettersi alla prova, di fronte agli altri, in situazioni forse date per scontate.

La reputo una bella esperienza, utile a tutti, soprattutto per ricordare alcune nozioni e regole fondamentali per i viaggi in gruppo.

E poi una bella giornata insieme, cominciando anche a conoscere i nuovi compagni di viaggio.

Grazie a Nicola e Mariuccia dell’opportunità offerta e grazie ai Road Captain per le istruzioni e la preziosa assistenza durante le prove pratiche.

Arrivederci a presto sulla strada, per fare finalmente sul serio!

 

Antonella       

Visitando www.niks-harley-davidson.com, accetti il nostro uso dei cookie Ok