• foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
Nik's Harley-Davidson Pordenone NIK'S HARLEY-DAVIDSON Harley-Davidson

11 - 12 LUGLIO 2015: Run al Grossglockner

sabato 11 luglio 2015

Torna all'elenco report >
immagine evento

Run al Grossglockner

 

Cosa si poteva chiedere di più?! Giornate stupende. I colori predominanti: il verde delle foreste e dei prati, l’azzurro del cielo, il bianco del ghiacciaio. Il tutto accompagnato dai colori dei fiori dei prati e delle balconate e dal grigio dell’asfalto, naturalmente.

Ne abbiamo fatto di strada!! Circa 660 km tra vallate e passi.

Partenza sabato pomeriggio ore 13,30. Deviazione verso Cordenons per saluto alla nostra amica Laura, splendida, nel suo vestito bianco da sposa e via alla volta di Tarvisio.

Fa caldissimo. Tappa a Gemona per recuperare i nostri amici di Udine, controllati da sei grifoni della riserva naturale del Lago del Cornino, che volano alti nel cielo. Siamo 30 moto e 40 bikers.

Arrivati a Tarvisio, accolti da nostro amico Marco, presso la caserma riadattata a centro vacanza, situata in una bella posizione in centro città, ci appropriamo delle nostre camere.

Mezzora più tardi, siamo già pronti in moto per affrontare il Wuzzenpass. Il nostro amico Andrea è un po’ titubante sulla difficoltà del percorso, ma Tella lo rassicura subito “ Non pensare, prendi la moto e vai e vedrai che non ci saranno ostacoli!”

Assaggiamo quello che ci aspetterà il giorno successivo. Si entra in Austria, si affronta il passo, strada abbastanza sconnessa ! Eppure non siamo in Italia!

Arriviamo in Slovenia, entriamo nel comprensorio di Kraniska Gora e poi rientriamo in Italia, Val Romana , Laghi di Fusine, Tarvisio.

In piazza ecco che spuntano Bepi e Gina, che caso, chi si ama si segue!

Aperitivo per tutti e poi a cena. Serata divertente, si mangia si ride e alla fine si balla.

Domenica tutti pronti per la partenza con 5 minuti di anticipo! Grandi!

La Valle del Gail è una cartolina

I road captains fanno il loro lavoro, siamo noi che siamo indisciplinati in due occasioni!

Richiamo all’ordine dal nostro Michel (in vita precedente deve essere stato un capo indiano),  ora con il suo codino e i suoi tatuaggi è il capo di una tribù di Harleysti. Omelia di Bepi.

La strada per il Grossglockner è fantastica. S’incomincia ad intravvedere il ghiacciaio, ma prima è un susseguirsi di cascate. Vedere sfilare 30 moto in fila indiana è sempre un’emozione e non solo per noi ma anche per chi ci incontra.

Ed ecco lo spettacolo del ghiacciaio.

Sosta per rifocillarci, s’intravvedono marmotte, stambecchi e i classici corvi di montagna.  Partenza ore 14,00 sempre puntualissimi,  per il rientro ci sono ancora circa 300 km.

Passo Monte Croce Carnico, incontriamo un capriolo, un cane libero ci attraversa la strada e noi lo lasciamo passare.

Un po’ di stanchezza si fa sentire, ma i panorami mozzafiato, in una bellissima giornata di sole, sono impressi nella nostra mente e ci renderanno felici ogni qualvolta li ricorderemo.

Andrea abile! Ora i percorsi di montagna sono tutti tuoi per la gioia di Chiara!

Un grande grazie a Marco Stizzoli da tutti noi.

E un grazie a Fiore da parte mia. (Chissà come mai?)

Alla prossima.

                                                                                               

                                                                                                          Emanuela

Visitando www.niks-harley-davidson.com, accetti il nostro uso dei cookie Ok