• foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
  • foto homepage
Nik's Harley-Davidson Pordenone NIK'S HARLEY-DAVIDSON Harley-Davidson

Che la stagione abbia inizio!

domenica 22 marzo 2015

Torna all'elenco report >
immagine evento

Ciao a tutti!

 

E’ iniziata la stagione anche per noi passeggere/i simpatizzanti!

Ragazze/i ho il desiderio di raccontarvi la mia esperienza di passeggera, naturalmente!

Amo la moto. E’ bellissimo.

Quando inizio il mio viaggio in moto, stacco con il mondo. Rimango sola con me stessa.

Libero la testa dei pensieri, incombenze, impegni di tutti i giorni.

Osservo il panorama. Mi concentro sulla bellezza della natura e dell’ambiente.

Colgo i contrasti, le sfumature, che si presentano man mano che si fa strada!

A volte non sono così entusiasmanti: autostrade, capannoni, centri commerciali… Ma proprio il cambio della prospettiva con colline, castelli, fiumi, montagne, mari, laghi mi fa amare ed apprezzare le bellezze e le cose meravigliose che l’uomo non è ancora riuscito a rovinare.

Divento un un'unica cosa con il mondo che mi circonda, assaporo i profumi e odori che cambiano a seconda delle stagioni e di dove mi trovo

Il profumo dell’erba, di campi arati, di boschi, del salmastro quando arrivi vicino ad una laguna.

Di dolci, quando la fabbrica “sta sfornardo” panettoni o colombe, di profumo quando la fabbrica produce borotalco. Di fumo di scarico delle marmitte, di olio, di benzina.

Mi sono ritrovata ad affrontare le bizzarrie del meteo: temporali, acquazzoni e grandinate, esperienze uniche e che si devono mettere in conto!

Mi piacerebbe guidare la moto però, salire sulla moto ed essere trasportata mi rilassa. E’ un momento in cui mi metto nelle mani di chi guida e, lasciatemelo dire, è meraviglioso.

Rimango nel mio silenzio accompagnata solo dal rombo delle marmitte e dalle vibrazioni della moto; per me è un momento di meditazione ! Un momento magico!

Altro che campane tibetane o yoga!

Delle amicizie e grandi persone che ho incontrano e conosciuto, vi racconterò in un altro momento

Quindi ragazze/i è ora di partire per mete, viaggi, ritrovi in armonia con una gran carica di gioia e felicità, amicizia e divertimento!

La strada è davanti a noi.

PS: Piero… la mia è una meditazione dinamica! Si chiama così

Alla prossima

Emanuela

Visitando www.niks-harley-davidson.com, accetti il nostro uso dei cookie Ok